Home Hanno scritto di noi Zurigo : una festa condita di cultura e amicizia

Da Padovani nel Mondo settembre 1982

Zurigo : una festa condita di cultura e amicizia

Indiscutibile successo dell'ulti­mo scambio culturale, organizzato dall'Associazione « Padovani nel Mondo », con gli amici veneti di Zurigo, avvenuto il 25-26 settembre.

Protagonisti dell'incontro i com­ponenti del coro « La Valle » diretti dal maestro Pengo, insieme alle au­torità provenienti da Padova: il prof. Balbo, vice-presidente della Provin­cia e della nostra Associazione, il comm. Forlin, assessore provincia­le agli enti locali, la sig.na Facchin, consigliere provinciale, il poeta Ugo Suman, uno dei più quotati sosteni­tori della poesia in vernacolo, è il coordinatore organizzativo dell'As­sociazione Bianchi.

Gran parte del merito va al coro « La Valle » che ha riscosso una viva ammirazione, in occasione del concerto tenuto nella Sala del Tea­tro della Missione cattolica di Zu­rigo, alla presenza del console Egone Ratzenberg e dei rappresen­tanti italiani residenti in Svizzera.

Il coro « La Valle » nato nel '76 per iniziativa di Luciano Pengo. rac­coglie intorno a sé un gruppo di

appassionati di canto corale.

È uno dei cori più legati a Padova e al Prato della Valle, e segue il mo­dello tradizionale del canto popo­lare di montagna.

Il coro ha partecipato a numerosi concorsi, raggiungendo posizioni più che soddisfacenti anche al­l'estero.

È composto da 34 elementi la cui età media è piuttosto bassa, fat­tore che contribuisce a creare al coro la fama di esuberanza e vita­lità che lo caratterizzano.

Durante l'intervallo del concerto, Ugo Suman ha intrattenuto e più d'una volta commosso il pubblico con le sue poesie in vernacolo, davvero degne di lode e per l'estre­ma capacità comunicativa e per la pienezza di significato che hanno trasmesso.

L'incontro si è concluso domeni­ca 26 con una messa cantata dal coro « La Valle », che ha voluto so­prattutto essere momento di parte­cipazione e segno di fratellanza con gli amici veneti In Svizzera